:: antica ::

O VIVE ROSE ENSEMBLE

Spesso nei testi delle arie antiche si trova la figura femminile, talvolta adorata talvolta diffamata. Ma coincide con l’immagine che emerge quando è la donna a prendere parola? L’Ensemble O Vive Rose ne propone uno scorcio sia attraverso brani in cui la donna è fonte d’ispirazione sia dove è soggetto ispirato: dall’amore dormiglione di Barbara Strozzi agli inni sacri di Hildegard Von Bingen, dalla disprezzata regina di Monteverdi al culto mariano delle antiche cantigas.

Irene Brigitte – soprano
Alice Coppo – mezzosoprano
Luca Cescotti – viola da gamba e voce
Giorgia Zanin – liuto e tiorba